Bernadette Manca di Nissa

widget-nissaIl nome di Bernadette Manca di Nissa , celebre contralto italiano , è da sempre associato principalmente al repertorio del Barocco e questo perché, nell’ambito di un repertorio vasto  ed affrontato ai più alti livelli nei teatri di tutto il mondo, la sua cura ed attenzione per quel periodo musicale è da sempre stata totale. Celebrata interprete dei più grandi ruoli di quel repertorio (Premio Abbiati 1989 per la sua interpretazione dell’ “Orfeo” di Gluck al Teatro alla Scala sotto la direzione del M. Riccardo Muti e la  regia di Roberto De Simone ) l’artista trova nella tecnica e nella sua peculiare vocalità gli strumenti di forza che le hanno permesso di affrontare una carriera di respiro internazionale che,  per completezza e qualità,   conosce oggi  pochi paragoni.  Molto impegnata in campo didattico , con entusiasmo mette al servizio di giovani artisti la sua esperienza tecnica e teatrale nelle numerose occasioni che la vedono impegnata  in Master Class e seminari in Italia ed all’esterno.

Commenti chiusi