Juditha triumphans di A. Vivaldi

Teatro Olimpico di Vicenza
29 agosto 2020
ore 21
sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo

Juditha triumphans devicta Holofernis barbarie
(Giuditta trionfante sulla barbarie di Oloferne)
oratorio militare sacro in due parti RV 644

libretto di Giacomo Cassetti
dalla Bibbia, Libro di Giuditta

musica di Antonio Vivaldi
prima esecuzione assoluta: Venezia, Chiesa della Pietà, 1716

personaggi e interpreti
Juditha, Caterina Meldolesi
Vagaus, Vivica Genaux
Holofernes, Sara Mingardo
Abra, Cecilia Gaetani
Ozias, Alessandra Visentin

maestro direttore e concertatore al cembalo Francesco Erle

Ensemble barocco del Festival Vicenza in Lirica
coro Schola San Rocco

light designer Andrea Grussu
illustrazione Matteo Bianchi

Inaugurazione e produzione dell’ottava edizione del Festival Vicenza in Lirica 2020
direzione artistica Andrea Castello
organizzazione Concetto Armonico


L’Oratorio Juditha Triumphans, l’unico grande capolavoro di teatro sacro rimastoci di Antonio Vivaldi, negli ultimi anni è divenuto uno dei pezzi più presentati e amati nel repertorio dei grandi teatri e festival internazionali. Scritto con una serie scintillante di arie una più entusiasmanti e diverse dell’altra, racconta la biblica storia di Giuditta e Oloferne con tale vivacità e maestria da risultare giustamente quasi più famoso delle stesse opere liriche del grande veneziano. Descrivendo in realtà allegoricamente la vittoria veneziana sui turchi del 1716 a Corfù, fu rappresentato all’Ospedale della Pietà.

Il re assiro Nabucodonosor manda un esercito contro Israele per esigere i coattivi tributi non versati. Sotto il comando del generale Holofernes, gli Assiri assediano la città di Betulia nell’intento di conquistarla. La giovane vedova ebrea Juditha va dal condottiero assiro per implorare pietà. Egli s’innamora di lei e questa finge l’amore nei suoi confronti. Dopo aver banchettato e bevuto grandi quantità di vino, Holofernes cade addormentato: prima di riprendere coscienza, viene decapitato da Juditha. Dopo l’omicidio ella fugge dal campo nemico e torna vittoriosa a Betulia.


Info Biglietti:
In ottemperanza alle disposizioni Covid19, sono disponibili solo 100 posti a sedere per assistere allo spettacolo, salvo altre nuove indicazioni.
Poltrona settore unico nominativo, senza scelta del posto: intero € 80,00; ridotto € 70,00 (under 35 e over 65) in prevendita su www.vivaticket.com o con prenotazione obbligatoria info@vicenzainlirica.it cell. 349 620 9712 | www.vicenzainlirica.it