Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi con Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano
Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi con Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano

Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi con Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano

Festival Vicenza in Lirica 2021
L’Opera è Giovane”
Vicenza 28 agosto – 12 settembre 2021

Domenica 5 settembre alle ore 18.00 al Tempio di Santa Corona a Vicenza Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi con Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano diretta da Pietro Mianiti

Si rinnova la collaborazione tra la città di Vicenza ed il Conservatorio di Milano, già ospite del Festival Vicenza in Lirica nelle passate edizioni, attraverso un concerto che conferma l’attenzione e la cura che da sempre la manifestazione dedica ai giovani artisti, vero e proprio volano del nostro futuro musicale.

La manifestazione avrà luogo domenica 5 settembre alle ore 18.00 presso il  Tempio di Santa Corona a Vicenza, quasi un museo in miniatura (ospita peraltro Il battesimo di Cristo di Giovanni Bellini e L’adorazione dei Magi di Paolo Veronese, due capolavori indiscussi della storia dell’arte italiana) e vedrà protagonista l’Orchestra Sinfonica del conservatorio di Milano che proporrà un programma tanto  celebre quanto amato, quel capolavoro del Prete rosso,  come veniva soprannominato Antonio Vivaldi, che non smette mai di emozionare e coinvolgere il pubblico: Le quattro stagioni.

Infatti questi quattro concerti, tratti dal “Il cimento dell’armonia e dell’invenzione” OP. 8 sono, a ragione, il ciclo più noto tra le composizioni vivaldiane e, com’è noto, traggono ciascuno ispirazione da una singola stagione dell’anno.

Completerà il raffinato l’appuntamento musicale, diretto da Pietro Mianiti, il Concerto in sol minore per due violoncelli, archi e cembalo RV 531 sempre di Antonio Vivaldi  che occupa un posto tutto particolare tra i Concerti del musicista e nel quale egli utilizza con grande agilità due per allora non così frequenti strumenti concertanti.

Il Festival, ideato e promosso dall’associazione Concetto Armonico, con la direzione artisticadi Andrea Castello, gode del sostegno del Ministero della Cultura, della collaborazione, sostegno e patrocinio del Comune di Vicenza, della collaborazione di AGSM AIM, del patrocinio della Regione del Veneto, della Provincia di Vicenza, dell’Archivio storico Tullio Serafin, del Teatro La Fenice. Gode dell’alto patrocinio del Parlamento Europeo per la serata benefica del 29 agosto e si sviluppa grazie all’appoggio fondamentale di sponsor privati, partner e collaborazioni.

Inoltre è inserito nel cartellone “Vicenza estate 2021 – cultura, spettacoli, divertimento” dell’assessorato alla cultura del Comune di Vicenza.

Informazioni, biglietti e prevendite:

Biglietteria in prevendita nel circuito vivaticket.com Prenotazioni biglietteria@vicenzainlirica.it Biglietteria del Teatro Olimpico, dal 24 agosto al 12 settembre, orari 10-12/15-17 (lunedì chiuso).
Biglietto unico € 10,00 (da destinare alle borse di studio per i giovani solisti)

PROGRAMMA

Pietro Mianiti direttore

Antonio Vivaldi (1678-1741)

Concerto in sol minore per due violoncelli, archi e cembalo RV 531

Da Il cimento dell’armonia e dell’inventione

Concerto in mi maggiore per violino archi e continuo
“La primavera”, op. 8 n. 1, RV 269
Allegro – Largo – Danza pastorale: Allegro

Concerto in sol minore per violino, archi e continuo
“L’estate”, op. 8 n. 2, RV 315
Allegro non molto. Allegro – Adagio – Presto

Concerto in fa maggiore per violino, archi e continuo
“L’autunno”, op. 8 n. 3, RV 293
Allegro – Adagio molto – Allegro

Concerto in fa minore per violino, archi e continuo
“L’inverno”, op. 8 n. 4, RV 297
Allegro non molto – Largo – Allegro