L’Olimpiade di Antonio Vivaldi: una guida all’ascolto
L’Olimpiade di Antonio Vivaldi: una guida all’ascolto

L’Olimpiade di Antonio Vivaldi: una guida all’ascolto

L’Olimpiade di Antonio Vivaldi, presentata dal Festival Vicenza in Lirica quale secondo titolo della corrente stagione, ha conosciuto una storia particolarmente tormentata. Basata su uno dei testi più celebri ed ammirati del teatro musicale barocco scritto da Pietro Metastasio, è una bella e libera interpretazione di temi per lo più convenzionali ma interpretati e volti in una diversa luce. E proprio attraverso i meandri di una storia affascinante pur nella sua semplicità, ci guideranno Cesare Galla ed Alessandro Cammarano mercoledì 2 settembre alle ore 18.30 presso l’androne della pasticceria Aliani, in Corso Fogazzaro a Vicenza.

Un’occasione per comprendere bene la trama dell’opera, sorta da molteplici e classiche fonti così come la sua genesi e la trasformazione che ha subito attraverso lo scorrere del tempo. Galla e Cammarano, ci faranno scoprire in anteprima, il libretto metastasiano oltre che la ricchezza musicale che andremo ad ascoltare al Teatro Olimpico il 5 e 8 settembre alle ore 21 grazie ad un cast di straordinari solisti, con la direzione e concertazione del maestro Francesco Erle, la regia di Bepi Morassi e i costumi di Carlos Tieppo direttore dell’Atelier del Teatro La Fenicie di Venezia, partner del festival

Informazioni: info@vicenzainlirica.it o 3496209712 – www.vicenzainlirica.it